giovedì 26 Novembre 2020 - 00:42

Select your Top Menu from wp menus

O:Odal – Intervista

Martedì 25 Febbraio a Rockdj, negli studi di Radio Mugello, sono passati a trovarci per la prima volta gli O:Odal.

Gli O:Odal sono un gruppo alternative rock di Firenze formato a fine 2018 e composto da Gaia (voce), Antonio (chitarra), Fabio (basso, synth) e Edo (drum machine, sequencer).

Il nome del gruppo prende spunto da una parola della lingua tamil (lingua indiana) che significa fare finta di essere arrabbiato con il proprio amante.

Gli Odal amano definire il proprio sound come la ricerca di una sintesi fra le corde indie e l’elettronica. Gli ascolti dei componenti degli Odal spaziano da Hiatus Kaiyote, Slowdive e Sonic Youth, passando per Iosonouncane, La Rappresentante di Lista e i Verdena, fino a Tyler, The Creator e The XX. 

Proprio questa varietà di ascolti dei componenti del gruppo porta al sound del gruppo vitalità ed entusiasmo e la ricerca di incontrarsi nelle diversità.

Il primo live degli O:Odal è avvenuto a Febbraio del 2019 dopo il quale hanno suonato altri concerti ed effettuato contest (finale regionale ESSU4 e Rock Contest).

In questo ultimo periodo stanno lavorando con il produttore Andrea Ciacchini (SAM Studio di Lari) alla preproduzione dei loro brani per la realizzazione del loro primo album.

Durante la chiacchierata in radio con Gaia e Antonio ci siamo ascoltati in versione acustica “Pillole” e “Domenica” e da una loro registrazione “Polvere”.


Facebook:  O:Odal

Instagram _oodal

Mirco Chiaramonti 

O:odal a Rockdj Gaia Burgalassi Antonio Bacchi

Posted by Mirco Chiaramonti on Tuesday, February 25, 2020

About The Author

Mirco è speaker e fondatore della trasmissione in onda tutti i martedi dalle 21,10 circa alle 23 sulle frequenze di Radio Mugello e in streaming su www.radiomugello.it . Interamente dedicato alla musica rock, il programma è condotto in studio da Ilkiaradj, Djssio... la redazione, invece, è curata da Carlos.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close