Warning: Creating default object from empty value in /home/customer/www/breakoff.it/public_html/wp-content/themes/multinews/framework/admin/redux-framework/ReduxCore/inc/class.redux_filesystem.php on line 29
Le serie tv imperdibili per ogni appassionato  

venerdì 30 Settembre 2022 - 21:56

Le serie tv che non devono mancare ad ogni appassionato

serie-tv-imperdibili

Siamo ormai alla fine del 2015, mentre ci accingiamo ad ingrassare in modo spropositato tra cenoni, reunion, celebrazioni varie e cominciamo a pensare ai nuovi propositi per l’anno che verrà, la domanda che ogni telefilmaholic che si rispetti si sta ponendo in queste fredde giornate di inverno è: “ma quanti telefilm ho visto quest’anno?” Troppi, fidatevi di zio.

Ma ormai la scelta è veramente ampia, ce n’è per tutti i gusti, e allora quali sono i telefilm che ogni appassionato deve conoscere per essere definito tale?

Ecco dunque una personalissima, che più personale non si può, lista di telefilm che non devono mancare a nessun aspirante dipendente da serietivvù.

Lost

Occupa un posto speciale nel cuore di ogni appassionato di serial che si rispetti perché i naufraghi Jack, Locke, Sawyer, Kate, Hurley e compagnia bella ci hanno tenuto compagnia per sei stagioni ricche di misteri, dimensioni temporali e conflitti tra fede e scienza che lo fanno entrare di diritto nella lista di capolavori seriali made in USA.

Twink Peaks

Ho avuto modo di scoprirla grazie al mio papà, che a telefilm è più drogato di me, ed è stato subito amore. L’ambiguità del personaggio di Laura Palmer, l’angoscia, il mistero che trasmette allo spettatore ogni singolo episodio rende questo show un vero e proprio must. Personalmente non vedo l’ora di vedere il sequel previsto per il 2017.

Buffy The Vampire Slayer

Possiamo tranquillamente definirlo il telefilm che ha cambiato il modo di fare televisione in America. Trovo semplicemente geniale l’idea di  trasformare i “mostri” che tormentano la vita di ogni teenager in demoni e vampiri “reali” da affrontare e sconfiggere. Un vero e proprio racconto metaforico che descrive i problemi degli adolescenti dei primi anni duemila diventando a tutti gli effetti la voce di un’intera generazione.

X Files

Non ci sarebbe bisogno di scrivere altro. A partire dall’inquietante ma amatissima sigla, la serie è stata in grado di raccontare misteri e scoperte che l’hanno resa un MUST irrinunciabile per ogni appassionato seriale. Non so voi, ma io fremo per la nuovissima miniserie in onda su FOX (America) dal 24 gennaio (e dal 26 su FOX Italia in versione sottotitolata).

Queer As Folk USA

Piccolo gioiellino che ha avuto un grandissimo successo in America  ma è passato completamente innosservato in Italia e nel resto d’Europa. Le cinque stagioni raccontano le storie di un gruppo di amici omosessuali tra amore, sesso, HIV, matrimoni gay e omofobia. Uno spaccato realistico della comunità LGBTQI descritta non solo con lustrini e paillettes ma anche attraverso vicende personali reali e concrete. Meritevole anche la versione UK da cui è tratta la versione a stelle e strisce.

Grey’s Anatomy

Perchè Meredith Grey si ama. Nonostante tutto.

Vincenzo D’Angelo

About The Author

Avatar photo

Autore della rubrica Telefilmaholic per Breakoff.it // Studente di comunicazione e impiegato nel marketing // fa il cretino sul suo blog aspirantebiondo.it // "salto sul divano" è il suo sport preferito

Related posts

Close