venerdì 18 Settembre 2020 - 17:44

Select your Top Menu from wp menus

Consigli di bellezza…in quarantena!

Ciao a tutti! In questo momento di quarantena, i problemi di cui parlare sarebbero tanti, ma voglio soffermarmi su uno di quei problemi GRANDI, GIGANTI, IMMENSI… I CAPELLI!

Mi chiamo Stefania e sono estetista da 14 anni, ho la fortuna di poter svolgere questo lavoro con mia mamma che ha un negozio di parrucchiere, così sono riuscita ad appassionarmi a 360 gradi al mondo dell’estetica in particolare alla cura del capello.


Tutti i giorni ricevo molti messaggi dalle mie clienti che sono disperate per i propri capelli! C’è da dire che in nostra assenza sono in molte, mi correggo in “molti” (perché per quanto si possa dire, ormai si sa che anche l’uomo tiene molto al proprio look) a chiederci aiuto!!!

Dunque, è un momento difficile sotto tutti i fronti e tra capelli bianchi, crespi, lunghi, spenti e sfibrati dobbiamo tutti in qualche modo provare a reinventarci “parrucchieri”! Dunque, NO PANIC!


Così, per voi che vi sentite quest’ “emergenza addosso”, ho pensato di scrivere qualche consiglio che possiate seguire tranquillamente da casa.

Oggi parliamo di capelli secchi, spenti, sfibrati e crespi!

Ecco qualche RICETTA da poter fare per prendere in mano la situazione!

Se avete poco condizionatore, maschera o balsamo o se semplicemente usate un normale prodotto da supermercato vi darò qualche consiglio utile e facile per trovare la soluzione giusta per voi!

Maschera con miele e semi di lino o olio d’oliva.

Indicata per: idratare e disciplinare i capelli crespi e sfibrati.

L’olio di semi di lino è super nutriente e ristrutturante, l’olio d oliva ha ottime proprietà nutrienti, il miele, invece, ammorbidisce i capelli, li ripara e li protegge dalle aggressioni esterne.

PROCEDIMENTO:

1- Unire 2 cucchiai di olio di semi di lino o di oliva a 3 cucchiai di miele.
Mescolare bene il tutto!

2- Stendere quindi la maschera in modo uniforme sui capelli umidi e lasciare in posa per almeno mezz’ora!

3- Per intensificare ancora di più il risultato “impacchettatevi” i capelli con la pellicola da cucina (in assenza di essa potete usare la carta stagnola e ottenere lo stesso risultato) ! Facendo ciò Manterrete al caldo e umido i vostri capelli ed il risultato sarà migliore!

Sì, è vero, per quella mezz’ora sembrerete un pesce al cartoccio ma il vostro fidanzato/a dopo tutti questi giorni chiusi in casa se ne farà una ragione… e poi, diciamocelo, a parte lui/lei ma chi vi deve vedere!
Se siete single, prendiamo il lato positivo, starete sicuramente meglio dei precedenti!

Passata la nostra mezz’ora che poi può anche tranquillamente prolungarsi per più tempo…sciacquate con abbondante acqua calda. Se sentite i capelli molto appesantiti, perché ogni capello è diverso, fate un ulteriore shampoo leggero.

Maschera allo yogurt e olio di oliva

Indicata per: dare luminosità ai capelli spenti

Lenitivo della cute, idratante dei capelli, questa maschera è in grado di donare luminosità ai capelli danneggiati.

1- Prendere un vasetto di yogurt bianco e unirlo a uno o due cucchiai di olio d’oliva.

2- Mescolare bene e stendere sui capelli.

Come nella precedente maschera il “cartoccio” può solo andare a migliorare…

3- Lasciare in posa per almeno un’ora e anche qua risciacquare con abbondante acqua calda.

A differenza della maschera al miele questa è un po’ più delicata quindi l’ulteriore shampoo non dovrebbe essere indispensabile.


Prima di fare qualsiasi tipo di maschera però, voglio darvi un insegnamento importantissimo che riguarda… Lo SHAMPOO.


Molte volte sento dire che viene fatto SOLO uno shampoo… SBAGLIATISSIMO!
Considerate che il primo shampoo è quello che va a lavare i capelli o a levare lo sporco… e che solo il secondo va a detergere per bene il capello!

Ci sono poi tanti tipi di shampoo, noi utilizziamo solo shampoo curativi in base a ogni tipo di capello e cute… ma di questo casomai ve ne parlerò un’altra volta!

Spero vi siate diverti con questi suggerimenti / Trattamenti fai da te…
Continuate a seguirmi e alla prossima!

Stefania

Facebook

Instagram

About The Author

Laura

Responsabile della categoria HOW TO per Breakoff.it

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close