mercoledì 20 febbraio 2019 - 10:37

C’è maldicenza Johnny Depp

depp-3

What caz happened? In molti se lo sono chiesti in questi giorni. Fino a poco tempo fa il solo nome di Johnny Depp bastava ad agitare le fantasie delle donnette e a far montare l’invidia degli ometti. Da sempre icona sexy, l’ambiguo pirata-cioccolataio-rockstar è diventato oggetto di scherno da quando si è presentato al festival di Venezia vestito come il topo del Parmareggio.

Purtroppo questo suo omaggio al cugino sgradevolmente borghese di Stuart Little non è stato capito e la sua apparizione ha suscitato ben altro effetto: la ggente si è improvvisamente accorta che Johnny si è accicciato. Molti sono rimasti colpiti: c’è chi si è sentito privato del proprio amato feticcio, portato via dalla notoriamente equilibrata dieta americana o probabilmente dal signor Daniel (di nome fa Jack); c’è chi si è lasciato andare a facili ironie, fotomontaggi, meme e battutine. Siamo di fronte alla notizia (evidentemente) più degna di nota dell’ultimo periodo.

Quando cade, una stella svanisce nel nulla, del suo scintillante bagliore rimane polvere… e il desiderio di qualcuno si avvera. Perchè è certamente vero che la cosa abbia affranto una moltitudine di fan urlanti dall’età compresa tra 12 e 52 anni, ma è altrettanto vero che altri ne abbiano trovato giovamento.

Dalle situazioni di crisi emergono sempre coloro che sanno volgere a proprio vantaggio le cose. I più acuti hanno capito che con Johnny in versione Renato Pozzetto con lo scorbuto si aprono praterie di possibilità fino a poco tempo prima fuori portata.

Sono i socialmente impegnati nella lotta al buonsenso e si trovano ovunque… al bar, a far ciane dal parrucchiere o su facebook… essi si riconoscono non appena danno fiato alla bocca. Armati di malizia, hanno ben in mente cosa dire: in questo caso entrano nell’argomento Depp con qualche frecciatina (“s’è magnato chocolat, Willy Wonka e tutta la fabbrica”) per poi sottolineare tutta la sua sciattura a partire dai capelli unti e bisunti fino ai denti d’oro.

Costoro sanno benissimo che in realtà Johnny sta così conciato perché impegnato nelle riprese di un film, pare appunto che sia ingrassato di 15 kg per avere il giusto physique du role. Ma poco importa, non è la vera verità che a loro interessa. Il disegno è evidente: annega Capitan Sparrow e prendi il tesoro. Belle donne, fama e rum saranno tuoi.

 

7374400052_6e16c4bbed_b
indiscrezioni sul prossimo film di Depp: interpreterà un venditore abusivo di cozze. (scatto inedito di

C’è chi dice si tratti solo di maldicenti, buoni solo a sminuire il prossimo nel vano tentativo di esaltare loro stessi. Per altri siamo davanti all’ennesima prova che luoghi come i social network siano scatolette ricolme di ignoranza pronte a agitarsi ed esplodere non appena a Qualcuno di grosso scappa un peto. Ma perché mai cercare di sminuire tali sognatori?

Lasciamo pure volare questi Piccoli Principi verso gli astri… al massimo durante l’ascesa potrebbero scontrarsi con una di quelle stelle cadenti che a loro tanto piacciono… sarebbe solo karma.

Francesco Barducci

About The Author

Francesco Barducci

Responsabile categoria MEDIA e autore di Switch OFF per Breakoff.it // videomaker di Bischerate e speaker per Break the Radio // grafico senza pedigree // nel tempo libero bere, dormire, pedalare, ripetere.

Related posts

4 Comments

  1. Dagma O'Neill

    Sappi che quando accadrà, ci sarà sempre il rampollo pronto a rinfacciartelo (e anche quello che scriverà un articolo al riguardo!)

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close