mercoledì 21 Agosto 2019 - 12:30

Old But Gold – Il Dottor Zivago

Il dottor Živago

11911735_10207445815327287_2052032859_n

Quando si pensa alla letteratura russa la prima immagine che sovviene è, nella maggior parte dei casi, quella di un libro enorme e pieno di nomi difficili da leggere, pronunciare, ricordare. Forse è per questo che il mondo letterario russo gode della fama di essere immenso e quasi noioso. E in parte è vero. Si prende fra le mani un libro russo e pesa. Ma ciò che spesso non si coglie, è la bellezza e la profondità di quel peso, impregnato di vita e poesia, dove la Storia con la “S” maiuscola e la fantasia si mescolano creando mondi e situazioni che solo una mente brillante può partorire. È il caso di Boris Leonidovič Pasternak, che con il suo unico libro, Il dottor Živago, è riuscito, oltre che a conquistare il premio Nobel per la letteratura, nel 1958, anche ad appassionare generazioni di lettori italiani ancor prima che russi. Questo romanzo, infatti, fu pubblicato in anteprima mondiale in Italia, nel 1957 da Feltrinelli, perché vietato dalla censura del regime comunista sovietico dell’allora URSS, dove uscirà solo nel 1988, addirittura dopo l’uscita, nel 1965, dell’omonimo film diretto da David Lean. Ambientato agli inizi del ‘900, fra la Grande Guerra e la Rivoluzione d’Ottobre, il romanzo ruota attorno alla figura di Jurij Andrèevič Živàgo, medico e poeta che tenta in tutti i modi di sopravvivere dignitosamente agli eventi storici in cui si trova precipitosamente scaraventato. Diviso fra l’amore per due donne, Živàgo prova a cogliere un po’ di serenità anche dalle situazioni più avverse, abbandonandosi alle proprie emozioni che esprime attraverso le sue poesie. Piene di amore, ma anche di ideali, sono proprio queste uno dei motivi per i quali è costretto a dover condurre una vita da fuggitivo, che lo porterà a scelte più che difficili, ma necessarie a causa delle quali si ritroverà a finire la sua vita solo con se stesso. Come la maggior parte dei libri russi, anche la lettura de Il dottor Živago non è semplice da portare avanti. Se si cerca qualcosa di leggero, non compare sicuramente fra i libri consigliati. Ma una cosa è certa: se si porta a termine, ciò che resta è unico e inspiegabilmente bello.

Il Dottor Živago
Boris Pasternak
Feltrinelli, 2002

Rosangela Amato

About The Author

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close