sabato 23 marzo 2019 - 15:37

Intervista ai N.O.C.H

 

Martedì 20 Novembre a Rockdj, negli studi di Radio Mugello, sono passati a trovarci i N.O.C.H.
I N.O.C.H. (acronimo di “Non Oso Cercare Henry”) sono un power trio fiorentino formato ad inizio 2018 e composti da Marco “Foska” Giannelli (chitarra), Fabrizio Clima (basso, voce)  e Marco Visconti (batteria).
Il Foska e Fabrizio sono vecchie conoscenze di Rockdj, infatti negli anni sono venuti in radio con altri progetti (M.G.R.B., Wimemother, Ten Jam).
Alla classica domanda che viene fatta ai gruppi ospiti sul genere da loro proposto, i N.O.C.H rispondo “zapping rock”.
E quindi se vi starete chiedendo (come ho fatto anche io) “Che cos’è lo “zapping rock”?! I ragazzi hanno risposto così:
“I N.O.C.H pescano a piene mai nella cosiddetta scena di Seattle (Nirvana, Tad, Mudhoney, Screaming Trees, Pearl Jam, Alice in Chains, Soundgarden..), con innesti di Kyuss, primi Queens of the Stone Age, Red Fang, tutti gruppi che con la loro attitudine desertica hanno avuto un forte impatto sul loro sound (in particolare nelle parti strumentali dei loro brani).
Altra forte influenze sul loro sound deriva da formazioni più noisy, post hardcore, alternative come Hemet, Fugazi, Sonic Youth, The Jesus Lizard, Schellac.
Nei loro live I N.O.C.H. propongono già più di un’ora di musica inedita e presto si chiuderanno in studio per registrare i loro brani.
Obbiettivo dichiarato dei N.O.C.H. è quello di coinvolgere chi li ascolta nella loro poligamia musicale.
Mirco Chiaramonti

About The Author

Breakoff

Breakoff.it è il web magazine aperto a chiunque voglia contribuire tramite la produzione di articoli e video: una community in costante evoluzione.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close