mercoledì 24 Aprile 2019 - 10:57

I peggiori genitori delle serie TV

Ogni fan delle serie tv che si rispetti ha dei personaggi che ama e altri che non tollera. Molto spesso, questi personaggi odiosi e insopportabili sono proprio i genitori dei protagonisti, veri e propri pezzi di merda cattivoni che, nel corso delle varie stagioni, ne combinano di tutti i colori.

Ecco qualche esempio.

Julie Cooper (The O.C.)

Tra tutte le trame, gli intrighi, i biondini dal bel faccino con la vita tormentata e Marissa Cooper (KWEEN), un fan di The O.C. sa che non bisogna fidarsi di Julie Cooper, mai e poi mai.

Il motivo? Nel corso di quattro stagioni ha prima avuto una relazione clandestina con il fidanzato storico della figlia, poi lasciato il marito solo perché in bancarotta e sposato il padre ricco della sua migliore amica. Ha cospirato, complottato, raggirato e soprattutto reso la vita della sua primogenita un vero e proprio inferno. Una stronza di proporzioni epiche, anche se era così oca e svampita che non si poteva fare a meno di adorarla.

juliecoopergif

Lily Van Der Woodsen (Gossip Girl)

Lily VDW fa parte di quella tipologia di madri che, pur di salvare le apparenze, preferisce distruggere le vite dei propri figli. Dopo aver nascosto la tossicodipendenza e l’omosessualità del figlio maschio e aver insabbiato le malefatte della primogenita, non contenta, decide di rovinare pure la vita del figlio avuto da giovane con Rufus Humphrey, prima che diventasse la regina dei salotti newyorchesi. Con una madre così, S’riiiinnaa (cit.) non poteva che diventare una sociopatica vittima di stalking da parte di quello che poi sarebbe diventato suo marito.

Frank & Monica Gallagher (Shameless)

Se esistesse un dizionario delle serie tv, accanto alla voce “genitori di merda” ci sarebbe la loro foto. Perché l’interesse e l’amore di Monica e Frank per i loro figli sono un po’ come i carboidrati nella dieta di Kim Kardashian, inesistenti. Se il padre è una cattivissima presenza, ma stranamente costante, la madre compare solo sporadicamente, o quando si ricorda di avere un figlio ancora minorenne e decide di volerlo adottare con la sua nuova fidanzata lesbica per formare una famiglia arcobaleno e ricevere i sussidi statali. A parte i genitori osceni, Shameless è veramente un’ottima serie che vi consiglio di recuperare.  

Victoria Grayson (Revenge)

Nel corso di quattro stagioni la sig. Grayson ne ha combinate di tutti i colori: ha distrutto carriere e reputazioni, ha sconfitto un’organizzazione terroristica internazionale, ha prosciugato interi patrimoni. Ma il culmine della madredimerda lo raggiunge nella series finale: ruba dall’obitorio il cadavere della madre, lo piazza nel salone del villone della sua acerrima nemica nonché nuora e dà fuoco a tutto con l’intenzione di farla incolpare per il suo omicidio. Malignità allo stato puro.

Rick Grimes (The Walking Dead)

Menzione speciale per quel bisteccone di Rick Grimes che, non contento degli scarsi risultati ottenuti con il primogenito, ha ben pensato di ingravidare la moglie per mettere al mondo una povera disgraziata che tra viaggi della speranza, zombie e morti improbabili si è già rotta le scatole di campare.

rick-grimes-meme

E voi cosa ne pensate? Avete qualche altro pessimo genitore da segnalare? Fatemelo sapere nei commenti!

Alla prossima,

Vincenzo D’Angelo

About The Author

Vincenzo D'Angelo

Autore della rubrica Telefilmaholic per Breakoff.it // Studente di comunicazione e impiegato nel marketing // fa il cretino sul suo blog aspirantebiondo.it // "salto sul divano" è il suo sport preferito

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close