giovedì 22 Agosto 2019 - 10:20

Gli show musicali da guardare

Ma quanto ci piacciono i musical? D’accordo, non tutti possono condividere questa opinione, anzi, per alcuni sono un vero e proprio tormento, ma è innegabile che nel cinema, così come nella lunga serialità, le musiche e la colonne sonore svolgano un ruolo fondamentale nella narrazione della trama. E allora perché non fare una classifica (super-mega-personale) dei migliori telefilm a tema musical?
Doverosa precisazione, non ho incluso Glee perché, dopo le prime tre stagioni, è diventato un’inascoltabile accozzaglia di motivetti pop ri-arrangiati per non sembrare troppo pigri. Mi dispiace, cari gleekers, ma ogni tanto bisogna accettare la realtà

 

Smash

Andato in onda per due stagioni, la serie racconta la produzione di un musical, Bombshell, completamente dedicato alla diva per eccellenza, Marylin Monroe. Tra gli interpreti, star di Hollywood, tra cui Debra Messing, conosciuta nel ruolo di Grace Adler in Will&Grace, e vere e proprie celebrità di Broadway. Numerose anche le guest star come Uma Thurman, Sean Hayes e la meravigliosa Jennifer Hudson. La colonna sonora è un qualcosa di veramente formidabile, una vera chicca per tutti gli amanti del musical e delle luci scintillanti di Broadway.

 

 

Eli Stone

Eli Stone è un cinico e ambizioso avvocato che lavora in uno degli studi legali più famosi di San Francisco. Una mattina ha una “visione” in cui il cantante George Michael canta la hit Faith nel suo salotto. Il fratello medico gli diagnostica un aneurisma celebrale come causa di queste strane visioni che, nella sua testa, si materializzano come numeri musicali degni dei migliori musical di Broadway. Quello che poteva sembrare un problema, per Eli si trasforma in un’opportunità per migliorare la propria vita e fare qualcosa di concreto per aiutare gli altri.

 

 

Nashville

Due stelle del country-pop, la veterana e il nastro nascente, si ritrovano a collaborare per volere della casa discografica. Tra scene da diva, litigi e duetti pazzeschi, la serie segue le avventure delle due popstar e di tutto quello che gira intorno al magico mondo dello showbiz. Chi ha una vaga memoria della beef tra Dolly Parton e Shania Twain, a cavallo dei primi anni 2000, Nashville è impedibile (e inoltre avete tutto il diritto di sentirvi vecchi insieme a me).

 

 

Galavant

Ambientato nel Medioevo, le gesta dell’omonimo cavaliere imbranato, Galavant, vengono raccontate sotto forma di musical. Numeri musicali pazzeschi, i dialoghi ironici e sarcastici, le coreografie, le ambientazioni fantastiche rendono questa sit-com godibile e di facile consumo, assolutamente un peccato per la tiranna-ABC che ha deciso di cancellarla al termine della seconda stagione (e si ostina a rinnovare quella cosa imbarazzante che è diventata Once Upon A Time).

 

 

E voi conoscete altri telefilm – musical che vale la pena guardare?

Nel frattempo scaldiamo insieme le ugole!

 

Vincenzo D’Angelo

About The Author

Vincenzo D'Angelo

Autore della rubrica Telefilmaholic per Breakoff.it // Studente di comunicazione e impiegato nel marketing // fa il cretino sul suo blog aspirantebiondo.it // "salto sul divano" è il suo sport preferito

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close