mercoledì 26 Giugno 2019 - 19:09

Finister intervista

Martedì 18 Dicembre, per l’ultima puntata del 2018 di Rockdj, sono tornati a trovarci negli studi di Radio Mugello, per la terza volta i Finister.
I Finister sono un gruppo psychedelic rock formato nel 2012 e composto da Elia Rinaldi (voce, chitarra), Orlando Cialli (piano, rhodes, synth, sax), Leonardo Brambilla (basso), Lorenzo Burgio (batteria, batteria elettronica).v
Lo stesso anno della formazione del gruppo esce il loro primo ep “Nothing Is Real”, mentre nel 2015 il primo album”Suburbs of Mind”per Red Cat-Audioglobe prodotto da Guido Melis (Underfloor – Diaframma).
Questo loro disco viene accolto positivamente dalla stampa nazionale ed internazionale e viene inserito fra i migliori dischi del 2015 da Mucchio Selvaggio, Piero Pelù, la Nazione Firenze, la Repubblica Firenze.
La band in questi anni ha avuto anche l’onore di condividere il palco con artisti del calibro di Kooks, Prodigy, Manu Chao, Motorhead ed ha collezionato esperienze live in Italia, Inghilterra, Francia, Germania, Olanda, Belgio e Serbia.
Ad Ottobre di quest’anno e’ uscito il loro secondo album”Please, Take Your Time”, che annovera la collaborazione in 4 brani di Howie B, produttore discografico scozzese di livello internazionale, che ha lavorato tra gli altri con Bjork, U2, Tricky.
Gli altri brani che compongono l’album invece sono stati prodotti da due vecchie conoscenze di Rockdj, ovvero Tommaso Giuliani e Samuele Cangi (entrambi passati più volte in trasmissione con i loro progetti musicali).
Nonostante questo disco abbia visto in fase di registrazione più collaborazioni, all’ascolto risulta omogeneo e porta con se molte novità nel sound dei Finister.
Nei brani che compongono l’album si respirano atmosfere londinesi (derivanti probabilmente dal periodo in cui il gruppo ha vissuto a Londra) e rispetto al loro primo lavoro, aumenta l’importanza della componente elettronica
Il titolo del disco è una sorta di invito da parte del gruppo ad ascoltarlo con la dovuta attenzione,e nasce da una riflessione su tutta la frenesia con cui hanno vissuto l’anno in cui sono stati a Londra,in relazione ai tre anni, che invece hanno messo a realizzarlo.
Durante la chiacchierata in radio con Elia e Orlando ci siamo ascoltati estratti da”Please, Take Your Time” il singolo “Lighter”(di cui su Youtube si trova anche il video) e “A Free Bug”, mentre in versione acustica con Elia alla chitarra e voce e Orlando al sax (che per la prima volta in tredici stagioni ha fatto la sua apparizione fisica a Rockdj) il brano “Vapor”
Facebook  Finister
Mirco Chiaramonti

About The Author

Mirco Chiaramonti

Mirco è speaker e fondatore della trasmissione in onda tutti i martedi dalle 21,10 circa alle 23 sulle frequenze di Radio Mugello e in streaming su www.radiomugello.it . Interamente dedicato alla musica rock, il programma è condotto in studio da Ilkiaradj, Djssio... la redazione, invece, è curata da Carlos.

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close